FC Young Santarcangelo-Mercatese 9-0

FC Young Santarcangelo-Mercatese 9-0

YOUNG SANTARCANGELO: Piscaglia, Depaoli, Rocchi, Zavattini (1’ ST Pagliarani), Casali (26’ ST Cupioli), Succi (C) (1’ ST Venturini), Fornari, Cipelletti, Molari, Dospinescu (1’ ST Muratori), Lombardi (19’ ST Amati). A disp.: Lanci, Rucaj, Canarecci, Ottaviani. All. Mugellesi.
MERCATESE: Baldacci, Gregori (20’ ST Mondaini), Biserna (C), Bucherini (1’ ST Fabbri A.), Myftari, Spinelli N., Lusha, Laurentini, Angeli, Spinelli G. (6’ ST Bouri), Magnani (7’ ST Laurenzi). A disp.: Santini, Poshtaryuk, Tesei. All. Fabbri C.
ARBITRO: Alessandro Concettini (Faenza).
AMMONITI: 7’ PT Biserna, 29’ ST Bouri, 36’ ST Molari.
RETI: 4’ PT Lombardi, 8’ PT Zavattini (R), 17’ PT Fornari, 30’ PT Fornari, 38’ PT Dospinescu, 15’ ST Molari, 20’ ST Amati, 34’ ST Muratori (R), 40’ ST Molari.
Goleada casalinga per lo Young Santarcangelo!! Ci voleva una reazione da parte dei gialloblù dopo la sconfitta di sabato scorso e non si è fatta attendere: i ragazzi di Mister Giacomo Mugellesi ritrovano la via del gol davanti ai nostri splendidi 300 tifosi presenti al CPB Stadium V. Mazzola e si portano al quarto posto in classifica a quota 7 punti ed ora si proiettano verso lo scontro diretto contro la capolista San Carlo di sabato prossimo.
Tante le note positive in casa Young Santarcangelo: dai giovanissimi Fornari (2004) ed Amati (2005), prodotti del nostro settore giovanile, che insieme segnano ben 3 gol e dimostrano ulteriormente di poter dire la loro tra i ‘grandi’, al ritorno dopo i rispettivi infortuni di Cupioli, Molari e Muratori, questi ultimi due anch’essi partecipi del 9-0 con 3 marcature combinate.
La dichiarazione del Mister in seconda Giovanni Lasagni:
“Abbiamo messo quello che avevamo messo in campo sabato scorso solo che contro il Vigne abbiamo raccolto meno di quello che meritavamo, chi ha visto la partita non può dire che abbiamo perso 2-0: abbiamo avuto tante occasioni ma non siamo stati cattivi sotto porta, invece oggi i ragazzi hanno risposto alla grande e sono stati convincenti e determinati come abbiamo chiesto loro in settimana. Speriamo di continuare così, vedo i ragazzi motivati e siamo consapevoli di essere forti: giochiamo per il Santarcangelo dunque dobbiamo vincere per forza perchè il nostro obiettivo è stare tra le prime e fare il nostro campionato di vertice. Le squadre che sono sopra di noi in classifica sono più forti, da parte nostra sappiamo il nostro valore: non abbiamo paura di nessuno e temiamo tutti com’è giusto che sia nel calcio. La nostra squadra è costruita per vincere, il campionato è lungo e sabato abbiamo uno scontro diretto ravvicinato con l’impegno di Coppa: le partite sono tante ma abbiamo una rosa ed una qualità non inferiori a nessuno. Sicuramente fuori casa dobbiamo metterci quella cattiveria che abbiamo in casa: vincere i contrasti, essere i compatti e far valere la nostra forza. Molte volte non ci riusciamo per questioni di campo, dettagli o foga di fare risultato, ma siamo sereni e sono convinto che alla fine tireremo le somme e saremo in testa.”
La dichiarazione di Tommaso Fornari, autore di una doppietta:
“Sono stato felice, gioco qui da quando sono piccolo ed oggi dopo tanto tempo giocavo sereno: sono uscite delle belle cose. Quando Molari scarica io parto sempre per inserirmi, correre è una mia abilità e mi ritrovo davanti alla porta dove faccio quasi sempre gol. Non voglio fare nessuna promessa, mi diverto e gioco con tranquillità: spero di fare molti altri gol. Dedico questa doppietta a mio babbo che è sempre con me, so che per qualsiasi cosa posso contare su di lui.”
Forza Young Santarcangelo!!!
Foto Giuseppe Miele
#thefutureisyoung